Si può ottenere un prestito se si è dipendenti con contratto di lavoro a tempo determinato?

Vista e considerata l’attuale crisi economica, sono sempre di più i soggetti che vengono assunti con un contratto di lavoro precario o a tempo determinato. In particolare, si tratta di un tipo di contratto di lavoro diffuso soprattutto tra i giovani e tra gli under 30. Per chi ha un contratto di lavoro a tempo determinato può essere complicato ottenere un finanziamento, viste le caratteristiche specifiche di questa tipologia di contratto.

Come potrai immaginare, la durata limitata del contratto e la precarietà del rapporto di lavoro sono degli elementi che non vengono visti di buon occhio da banche e finanziarie che concedono dei prestiti. Tuttavia, anche chi ha un contratto di lavoro di questo genere oggi ha la possibilità di richiedere e ottenere un finanziamento anche di importi abbastanza elevati. Vediamo nel dettaglio quali sono queste tipologie e come funzionano.

Prestiti personali tradizionali per dipendenti a tempo determinato

Tra le principali tipologie di prestiti destinati ai lavoratori con contratto di lavoro a tempo determinato troviamo i prestiti personali di tipo classico. Per ottenere un prestito personale tradizionale, i lavoratori dipendenti con contratto di lavoro a tempo determinato devono avere tuttavia un contratto di durata superiore o uguale a quella del contratto del prestito. Se ad esempio si ha un contratto di lavoro della durata di 12 mesi, potremmo chiedere un prestito il cui piano di ammortamento non deve superare i 12 mesi. Questo limite è dovuto al fatto che le banche e le finanziarie, prima di concedere dei finanziamenti ai lavoratori, richiedono delle garanzie specifiche.

Le garanzie richieste per un finanziamento spesso vengono date solo con la propria busta paga. Uno dei principali fattori che vengono presi in considerazione da banche e finanziarie riguarda il rapporto tra la rata mensile e il salario percepito dal richiedente. È un aspetto molto importante che indica la capacità del debitore di rimborsare il finanziamento che gli è stato concesso. Nel momento in cui si stipula un prestito, occorre sempre tenere presente il fatto che la somma di denaro richiesta preveda delle rate mensili che devono essere in linea con il proprio salario.

È prevista la cessione del quinto anche per i dipendenti a tempo determinato?

I lavoratori con contratto a tempo determinato oggi possono accedere anche ad altre tipologie di finanziamenti, tra cui la tanto conosciuta cessione del quinto. La cessione del quinto è una tipologia di finanziamento la cui principale caratteristica è da rintracciare nella modalità di rimborso. Nella cessione del quinto, infatti, la rata mensile viene trattenutadirettamente sulla busta paga, ovvero sul salario del lavoratore. Questa trattenuta può avvenire a condizione che la rata mensile non vada a superare un quinto, ovvero il 20% del proprio stipendio.

Tieni conto anche che la durata del piano di ammortamento non deve essere superiore alla durata del proprio contratto di lavoro. Se sono in grado di dimostrare determinate garanzie, dunque, anche i lavoratori a tempo determinato possono accedere a prestiti e finanziamenti di varie tipologie.

Spesso le finanziarie che concedono questi prestiti tendono però ad applicare dei tassi di interesse che sono più elevati rispetto a quelli previsti per i finanziamenti concessi ai lavoratori con contratto a tempo indeterminato. Questi tassi di interesse maggiori sono determinati da un numero minore di garanzie che i lavoratori con contratto a tempo determinato sono in grado di dimostrare rispetto agli altri lavoratori.

Come richiedere questi prestiti?

Oggi è abbastanza semplice richiedere un prestito se si è dei lavoratori a tempo determinato. Puoi rivolgerti ad una banca o ad una finanziaria locale per vedere quali soluzioni sono quelle più adatte per le tue esigenze economiche. Alcune banche ad esempio sono più propense a concedere dei prestiti anche a soggetti lavoratori con contratto a tempo determinato. Inoltre, puoi anche servirti delle soluzioni disponibili oggi on-line per trovare dei prestiti convenienti che prevedono delle spese ridotte. Su questo sito sui finanziamenti a lavoratori dipendenti trovi altre informazioni utili a riguardo che ti possono essere molto utili.